A.Rea. 21 : retrogaming e videogiochi dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] e-m@il
Carica un articolo casuale!
Dan Hero Alle soglie degli 'anta, Dan Hero resta un giovane vecchio con lo sguardo e il cuore immutabilmente fissi al passato. Da una decade circa ospite non gradito sulle pagine di TGM, snocciola mensilmente sermoni irremediabilmente noiosi riguardo quanto meravigliosi fossero i videogiochi dei bei tempi andati, coltivando nel contempo il sogno di fondare una software house nichilista e creare titoli nati vecchi che nessuno giocherà.

Atari ST
Midwinter
Rainbird | Maelstrom | Mike Singleton | Pete Barnett | Dave Ollman | Val Franco | George Williamson | Dave Gautrey | Andrew Elkerton | Chris Pink
06 11 2022

Corre l'anno 1989 quando Mike Singleton sceglie di abbandonare le ambientazioni di stampo fantasy alle quali deve il suo successo, lasciandosi allo stesso tempo alle spalle le macchine a otto bit. Si tratta di un passo in avanti epocale, tanto per lo sviluppatore quanto per l'intera industria occidentale dei videogiochi, che Singleton compie ovviamente in grande stile e senza perder colpi. E il risultato è (inutile dirlo, si parla pur sempre del sommo Mike) un capolavoro.

Uscito inizialmente su Atari ST, Midwinter vede il mondo soggiogato da una nuova era glaciale in seguito al cataclismatico impatto con un meteorite. Il teatro della vicenda è l'isola di Midwinter, bersaglio delle mire espansionistiche del dispotico generale Masters. Il giocatore veste i panni di John Stark, comandante della Free Village Police Force. Inizialmente vittima di un'imboscata da parte delle pattuglie di Masters, Stark dovrà successivamente riunire sotto di sé una 'task force' di agenti e civili con cui contrastare il generale fino all'obiettivo finale, ovvero la distruzione della sua base operativa.

Le missioni possono essere incentrate sull'eliminazione del nemico o avere obiettivi più subdoli come il sabotaggio di importanti strutture logistiche, ma Stark non può fare tutto da solo. Reclutare gli agenti è un'operazione di per sé piuttosto complessa dato che ognuno dei trentadue personaggi ha una storia a sé e i vari 'background' convergono in una fitta rete di relazioni interpersonali. Di conseguenza alcuni personaggi si uniranno alla causa solo se saranno presenti in squadra i loro compagni e un attento studio dei rapporti farà la differenza per la creazione del team ideale, tenuto insieme da una sinergia vincente. Questo poiché tutti gli agenti sono contraddistinti da una serie di attributi che governano fattori quali precisione, rigenerazione delle ferite e capacità di guida oltre ad abilità uniche come la possibilità di trattare i malanni altrui dell'infermiera Sarah Maddocks (la compagna di Stark). È quindi indispensabile fare di tutto per scovare e arruolare i personaggi migliori.

Con un deciso cambio di rotta rispetto al passato, stavolta i conflitti vengono risolti in tempo reale tramite delle apposite sequenze arcade. L'azione prende vita grazie a un motore capace di creare un convincente e veloce mondo composto da poligoni solidi. Il tutto è decisamente fluido, nonostante a onor del vero l'area di gioco occupi una porzione ridotta dello schermo, mentre il resto è adibito a vari indicatori come bussole e mappe. L'isola di Midwinter occupa un'area di circa quattrocentomila chilometri quadrati e per spostarsi è possibile utilizzare gli sci, il gatto delle nevi, librarsi in deltaplano o più semplicemente accomodarsi in funivia. Ogni sistema di trasporto ha i suoi punti di forza, come l'uso di un fucile di precisione nel caso degli sci o la disponibilità di un lanciamissili in grado di abbattere i nemici più coriacei per il gatto delle nevi. Nonostante le limitazioni tecniche dell'epoca avessero costretto il team di Singleton a mostrare solo un nemico alla volta durante le sezioni arcade, Midwinter divenne presto oggetto di culto mescolando alla perfezione gioco di ruolo, strategia e azione arcade.

[Dan Hero]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il