A.Rea. 21 : retrogaming e videogiochi dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] e-m@il
Carica un articolo casuale!
Goliath Convinto sostenitore della pixel art e della massima semplicità nelle produzioni per le macchine attuali, Goliath non disdegna comunque i videogiochi propriamente moderni. Mastica un po' di tutto, dalle simulazioni sportive agli RPG, ma ha una predilezione mai sopita per l'azione dura e pura.

[nuRetro] Sony PlayStation 4
Gravity Heroes
PQube | Studica Solution | Electric Monkeys
13 04 2021

Disponibile anche su:
[ Switch | Xbox One | Windows ]

Un caotico sparatutto bidimensionale in cui si sfida la gravità e si abbattono decine di nemici: è così che l'editore descrive Gravity Heroes, perlomeno per sommi capi, e in effetti questo è esattamente quel che il gioco offre. Gravity Heroes propone infatti arene all'interno delle quali bisogna sparare a più non posso, saltare, passare dal pavimento al soffitto alle pareti ogni due per tre, incamerare armi ed equipaggiamenti aggiuntivi e, di tanto in tanto, affrontare boss tanto grandi quanto coriacei. Potrebbe non sembrar molto, ma il tutto funziona benone e questo è quel che conta.

C'è anche una trama, a dire il vero, e non è neanche troppo banale. Gli eroi del caso sono stati chiamati a investigare su un'imprevista ribellione delle macchine e devono sedarla a colpi di armi da fuoco, scambiandosi battute che mettono in luce una scrittura decisamente superiore alla media dei giochi d'azione. È il ritmo frenetico degli eventi, però, a rappresentare il principale punto di forza di Gravity Heroes. Gli spazi limitati nei quali le battaglie hanno luogo comportano l'assenza di momenti di stanca (ma non quella di brevi istanti in cui riprendere fiato, dal momento che le ondate si susseguono con una breve pausa tra l'una e l'altra) e la fluidità dell'azione è ragguardevole, a dispetto di un sistema di controllo piuttosto completo. Gli eroi possono sparare, saltellare e ignorare la gravità per spostarsi liberamente su una parete qualsiasi, come s'è detto in apertura, ma sono anche in grado di procedere all'indietro mentre continuano a far fuoco e possono raccogliere armi addizionali (totalmente diverse tra loro dal punto di vista della potenza e della tipologia) e oggetti come granate e rifornimenti.

Nel caso in cui il gioco venga affrontato con gli amici (fino a un massimo di quattro giocatori), inoltre, è possibile riportare in vita i compagni deceduti i cui fantasmi possono a loro volta stordire per un breve lasso di tempo gli avversari. La campagna non è poi l'unica modalità disponibile: ci sono infatti una sezione di sopravvivenza e una dedicata alle sfide tra giocatori umani, a tutti vantaggio della longevità.

La realizzazione tecnica, infine, è di prim'ordine. La veste grafica, in particolare, impiega una classicissima 'pixel art' che non si fa mancare nulla in termini di dettagli, efficacia degli accostamenti cromatici e varietà, mentre l'accompagnamento sonoro è funzionale e sottolinea nel modo giusto gli eventi rappresentati sullo schermo. In definitiva, Gravity Heroes è un titolo fortemente consigliato agli amanti dell'azione pura, anche se può risultare a tratti abbastanza duro da fronteggiare e andrebbe quindi giocato preferibilmente con la collaborazione di altri utenti.

[Goliath]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il