A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Nyabot Nyabot è praticamente un fantasma, qualcuno della cui esistenza gli stessi redattori di A.Rea. 21 dubitano spesso e volentieri. Compare di tanto in tanto, recensisce qualcosa e poi svanisce di nuovo, probabilmente per tornare nelle tenebre da cui era improvvisamente spuntato. Se lo incontrate, non fidatevi della sua apparenza tenera e coccolosa: tiene sempre in serbo un'ascia da lanciare all'indirizzo dei curiosi...

NEC PC Engine
Tatsujin
Taito
25 01 2007

Convertito magistralmente da Taito a partire dall'omonimo coin-op prodotto da Toaplan e noto in Occidente con il nome di Truxton, Tatsujin per PC Engine era il classico gioco da mascella schiantata al suolo. Perché, se è vero che l'eccellente conversione su Megadrive poteva vantare un comparto audio migliore, è altrettanto vero che Tatsujin su PC Engine era quanto di più vicino alla macchina da sala ci potesse essere al mondo. Laddove la versione Megadrive, infatti, presentava un'antiestetica barra verticale posta sulla destra dell'area di gioco (barra sfruttata per mostrare vite, punteggi e via dicendo), quella per PC Engine girava disinvoltamente a pieno schermo, muovendo senza alcuna fatica cascate di proiettili, ondate di nemici e fondali estremamente dettagliati e riccamente colorati. A tale proposito, tra l'altro, va notato che Tatsujin su PC Engine era piuttosto distante da un punto di vista cromatico dall'originale da sala, rispetto al quale la versione per la console NEC proponeva una palette di colori decisamente più accesi e brillanti - nonché tutto sommato più gradevoli. Questa, però, era praticamente l'unica differenza riscontrabile tra il coin-op e il porting su PC Engine, impeccabile nel riproporre alla perfezione l'esaltante gameplay allestito da Toaplan nel suo periodo di maggior splendore. Un punto a favore, però, la versione Megadrive lo poteva vantare, ed era il selettore della difficoltà. La sua assenza sul PC Engine era probabilmente voluta, ma faceva di Tatsujin un'esperienza strettamente riservata ai virtuosi degli sparatutto a scorrimento verticale, o comunque ai giocatori dotati di massicce dosi di pazienza. E ciò vale tuttora...

[Nyabot]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il