A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Nyabot Nyabot è praticamente un fantasma, qualcuno della cui esistenza gli stessi redattori di A.Rea. 21 dubitano spesso e volentieri. Compare di tanto in tanto, recensisce qualcosa e poi svanisce di nuovo, probabilmente per tornare nelle tenebre da cui era improvvisamente spuntato. Se lo incontrate, non fidatevi della sua apparenza tenera e coccolosa: tiene sempre in serbo un'ascia da lanciare all'indirizzo dei curiosi...

Sega Master System
Legend of Illusion Starring Mickey Mouse
Sega
19 01 2008

Terza e ultima sortita di Topolino sul Master System, Legend of Illusion non fu soltanto uno degli ultimi titoli pubblicati sul predecessore a 8 bit del Megadrive, ma rappresentò anche una vera e propria prova di forza da parte di Sega. In quello che doveva essere sostanzialmente un gioco per bambini, infatti, la softco nipponica inserì tali e tanti tocchi di classe da farne un prodotto appetibile anche al pubblico adulto, tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello del gameplay.

Grafica e sonoro sembravano approntati con il chiaro scopo di dimostrare che sì, il Master System aveva perso la guerra condotta contro il NES di casa Nintendo, ma non senza combattere sino all'ultimo istante e, soprattutto, senza dichiarare apertamente la sua validità in quanto a tecnologia pura. Il che si traduceva in un'orgia di colori, in un set di animazioni di una fluidità esemplare, in un tratto pulitissimo e in una sezione audio di prim'ordine. E il tutto era degnamente servito da un gameplay eccezionale, frutto di una creatività che trovava sfogo in un mare di situazioni differenti e in un level design davvero meritevole di ammirazione. A dispetto di una certa brevità, infatti, le ambientazioni traboccavano di puzzle, avversari e sfide puramente piattaformiche, a beneficio di una varietà che non veniva mai meno. Boss decisamente interessanti, comprimari di lusso ed ottime sequenze narrative completavano infine il quadro, garantendo a Legend of Illusion un posto al sole nella gloriosa storia dei giochi di piattaforme a 8 bit. E scusate se è poco...

[Nyabot]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il