A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Goliath Convinto sostenitore della pixel art e della massima semplicità nelle produzioni per le macchine attuali, Goliath non disdegna comunque i videogiochi propriamente moderni. Mastica un po' di tutto, dalle simulazioni sportive agli RPG, ma ha una predilezione mai sopita per l'azione dura e pura.

[nuRetro] Sony PlayStation 4
Blazing Chrome
The Arcade Crew | JoyMasher | Allone Works
23 03 2020

Disponibile anche su:
[ Switch | Xbox One | Windows ]

La guerra tra l'umanità e le macchine è finita, ormai, e gli uomini hanno perso. Sono quasi estinti e si nascondono per sopravvivere, mentre androidi e mostruosità di ogni genere danno loro la caccia per assestare l'ultimo e letale colpo al genere umano. La Resistenza, però, ha idee decisamente diverse: il giocatore viene quindi chiamato a rivestire i panni della coraggiosa Mavra o del robot ribelle Doyle con l'obiettivo di porre fine al dominio delle macchine una volta per tutte. Più facile a dirsi che a farsi, come al solito, anche perché Blazing Chrome si ispira chiaramente (e dichiaratamente) a Contra e agli altri giochi d'azione della stessa epoca ed è quindi tutt'altro che amichevole nei confronti dell'utente (o degli utenti, visto che non manca una benvenuta modalità per due giocatori).

Blazing Chrome non è però disonesto o forzatamente difficile: è semplicemente aderente in tutto e per tutto alle sue fonti di ispirazione. E così, nonostante sia possibile scegliere tra diversi livelli di difficoltà, l'azione è sempre e comunque serratissima e gli scambi di proiettili e attacchi ravvicinati non concedono pause, soprattutto quando si giunge agli immancabili scontri con i boss di fine livello. L'intrinseca durezza del gioco ha fortunatamente portato gli sviluppatori a investire il giusto tempo nella rifinitura del sistema di controllo, che risponde a dovere, e nell'inserimento di una serie di potenziamenti realmente utili, nonché sufficientemente vari. Gli esoscheletri all'interno dei quali è possibile infilarsi di tanto in tanto, in particolare, possono farsi strada tra i nemici con apprezzabile determinazione e il loro impiego concede un minimo di respiro. Solo un minimo, però, perché tali esoscheletri (così come i veicoli a bordo dei quali ci si muove in alcune sezioni) sono tutto fuorché invincibili e non bisogna rilassarsi o allentare la tensione nemmeno per un istante.

A Blazing Chrome manca prevedibilmente una quota di originalità degna di nota, ma non era di certo questo l'elemento che bisognava aspettarsi da un titolo che non fa mistero di voler riprendere il discorso lasciato in sospeso dai Contra per Super Nintendo e Mega Drive. Non bisogna quindi colpevolizzare JoyMasher se a tratti il gioco sembra quasi copiare per filo e per segno i suddetti capolavori dell'era delle console a 16 bit, anche perché il materiale d'origine è stato 'omaggiato' con perizia e con evidente passione. Gli sforzi profusi dagli sviluppatori, però, non scongiurano del tutto un'occasionale piattezza nello svolgimento degli eventi, alla quale Blazing Chrome riesce comunque a porre rimedio grazie alla buona frequenza con cui si succedono i suoi momenti migliori.

La realizzazione audiovisiva, infine, è eccellente. Gli sprite sono dettagliati e ben animati, sia per quanto riguarda i protagonisti che per quel che concerne gli avversari e i boss (questi ultimi davvero brillanti in termini di caratterizzazione e tratto), mentre i fondali fanno sfoggio di una gran ricchezza cromatica e di una notevole cura generale. Gli effetti grafici sono spettacolari senza risultare 'eccessivi' (cedere alla tentazione di coprire letteralmente lo schermo di esplosioni e detriti sarebbe stato facile, ma avrebbe finito per ostacolare la giocabilità) e il comparto sonoro è pregevole, che si tratti degli effetti o dell'accompagnamento musicale. Siamo di fronte a un bel gioco, in definitiva, che richiede una certa pazienza e/o abilità per essere apprezzato appieno e che farà la felicità degli amanti del genere in cerca di una sfida e di coloro che stanno tentando di dimenticare l'esistenza di Contra: Rogue Corps.

[Goliath]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il