A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Goliath Convinto sostenitore della pixel art e della massima semplicità nelle produzioni per le macchine attuali, Goliath non disdegna comunque i videogiochi propriamente moderni. Mastica un po' di tutto, dalle simulazioni sportive agli RPG, ma ha una predilezione mai sopita per l'azione dura e pura.

[nuRetro] Nintendo Switch
Syder Reloaded
Studio Evil
21 03 2020

Syder Arcade è sempre stato un gran bel gioco, ma lo sparatutto di Studio Evil aveva ormai bisogno di una rinfrescata e di un nuovo pubblico. Necessità, queste, pienamente soddisfatte dal qui presente Syder Reloaded, che affina e aggiorna le meccaniche di base del suo predecessore e le propone a un'utenza affamata di shoot'em up com'è quella costituita da chi gioca su Switch. Si può quindi parlare di un'operazione totalmente riuscita, che ha tra l'altro il gradevole effetto secondario di dotare la console Nintendo del suo primo titolo indispensabile (perlomeno per gli amanti del genere, s'intende) prodotto in Italia.

Syder Reloaded, così come Syder Arcade, appartiene a pieno titolo al poco sfruttato genere degli sparatutto ispirati al glorioso Defender. Propone infatti uno scorrimento bidirezionale che lascia una certa libertà al giocatore, chiamato a vagare verso destra o verso sinistra all'interno del livello in corso per liberarsi degli avversari o, in alcuni casi, per conseguire interessanti obiettivi secondari (nelle prime fasi del gioco, per esempio, è necessario proteggere una grossa nave alleata). La varietà dei nemici è encomiabile e non si limita al loro aspetto grafico, ma ne copre anche il comportamento, la resistenza e la potenza di fuoco: non sarebbe stato lecito attendersi nulla di meno, ovviamente, ma vale la pena notare che Syder Reloaded svolge davvero un ottimo lavoro in questo senso e si posiziona al di sopra di una buona parte dei suoi rivali. Quel che non cambia tra un avversario e l'altro, però, è l'intrinseca cattiveria che fa sì che lo schermo sia costantemente inondato di proiettili da schivare, con ovvi benefici per il ritmo di gioco e il flusso dell'adrenalina.

Troppo caos, quindi? Assolutamente no. Syder Reloaded può infatti contare su un set di controlli praticamente perfetti e su diversi livelli di difficoltà, ulteriormente modulabili tramite la possibilità di scegliere diversi vascelli dotati di specifiche caratteristiche. Questi ultimi rappresentano un'altra delle novità rispetto al precedente Syder Arcade, dato che la flotta messa a disposizione dell'utente da Studio Evil è cresciuta di quattro unità. Anche il sistema di punteggio è stato rivisto e costituisce in effetti una delle principali attrattive del gioco, in particolar modo per i veterani che vorranno sicuramente sviscerare tutte le possibilità garantite dal concatenamento degli abbattimenti e dalla raccolta di bonus e potenziamenti.

Syder Reloaded, infine, non delude neanche in termini di realizzazione tecnica e quota di contenuti. La prima è esemplare grazie alla presenza di una fluidità davvero degna di nota, di un comparto grafico dettagliatissimo e molto curato dal punto di vista cromatico (da segnalare in tal senso l'adozione di diverse 'palette' ispirate alle macchine del passato, come per esempio il Commodore 64 e l'Amiga in modalità HAM) e di una colonna sonora martellante al punto giusto. La consistenza del pacchetto, invece, è assicurata dai sei livelli che compongono la campagna principale, dalle due modalità dedicate alla sopravvivenza e dagli incentivi che spingono a dare la caccia al punteggio più alto e a giocare al meglio, ovvero le classifiche online e le medaglie.

[Goliath]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Dragon Data | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il