A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Shrapnel Dopo aver fondato A.Rea. 21 insieme a NO1 e LH3CT, Shrapnel ha svolto il lavoro di mantenimento del sito fino alla chiusura dello stesso e ne ha poi curato la riapertura. Ha scritto su Super Console, Mega Console, Videogiochi e PSM, ha gestito per due anni e mezzo un negozio di videogiochi e ha lavorato come game designer e sceneggiatore su uno sparatutto per PC intitolato Steel Saviour. Attualmente scrive per un paio di riviste cartacee dedicate agli utenti iOS e macOS.

[nuRetro] Nintendo Switch
Aqua Kitty UDX
Tikipod
20 02 2018

Disponibile anche su:
[ PlayStation 4 | PlayStation Vita | Xbox One | Windows ]

Aqua Kitty è, sin dalla sua originaria uscita su computer e (in un secondo momento) sulle console Sony, il miglior omaggio a Defender degli ultimi anni. Le versioni successive, ivi incluso il qui presente adattamento per Switch, hanno alzato la posta in gioco e hanno fatto di Aqua Kitty, ora in edizione UDX, il miglior omaggio a Defender e Uridium degli ultimi anni. E scusate se è poco. Sin dalle premesse, d'altronde, si capisce di esser di fronte a qualcosa di speciale: quando mai è stato possibile interpretare un gatto mandato in battaglia a bordo del suo sottomarino, con lo scopo di annientare delle creature meccaniche e difendere altri felini mentre estraggono latte dai fondali marini?

La modalità Classic è la prima che si incontra in Aqua Kitty UDX ed è, come detto in precedenza, un tributo a Defender. Lo scorrimento orizzontale è infinito e, in un certo senso, 'chiuso su sé stesso': se si raggiunge uno dei bordi dello schermo, ci si ritrova dalla parte opposta. Ogni livello contiene un certo numero di stazioni di estrazione, ciascuna delle quali è tenuta in funzione da un gatto. Ed è proprio ai felini che puntano gli avversari, il cui obiettivo consiste nel prelevarli dalle loro postazioni e portarli in superficie. L'abbattimento dei mostri che trasportano i gatti operai fa sì che questi ultimi tornino al loro posto, ma la faccenda è assai più complessa. Ci sono infatti numerosi tipi di nemici da ridurre a più miti consigli e ognuno di essi vanta caratteristiche specifiche in termini di schemi di movimento, resistenza e attitudini offensive; non mancano inoltre i boss, ovviamente assai più coriacei dei loro lacchè. L'eroe di Aqua Kitty UDX non è però uno sprovveduto: il suo sottomarino è dotato di un'arma principale utilizzabile senza alcun limite, di un cannone secondario che dev'essere sfruttato con parsimonia (si scarica con l'uso e dev'esser lasciato a riposo per consentirne la riattivazione) e della possibilità di guadagnare potenziamenti temporanei in seguito alla distruzione di determinati avversari.

La seconda modalità di gioco, denominata Arcade, riprende in linea di massima la struttura di base della precedente, ma concede una sola vita al giocatore e trae ispirazione da Gradius per il sistema di potenziamento del sottomarino. È quindi necessario raccogliere dei cristalli da investire nel progressivo accesso alle armi aggiuntive, costruendo un arsenale adeguato allo stile di gioco adottato. La sfida è ancor più intensa di quella proposta dalla modalità Classic, già di per sé tutt'altro che molle, e rappresenta un diversivo ideale per chi desidera mettersi alla prova.

L'ultima modalità, battezzata Dreadnought, è quella che rende omaggio a Uridium ed è forse la più avvincente. Non prevede la difesa delle stazioni di estrazione del latte, ma opta per un flusso praticamente continuo di avversari nel quale bisogna destreggiarsi per riuscire a disintegrare un incrociatore (liberando nel frattempo dei gattini tenuti prigionieri, se possibile). Tale operazione richiede la distruzione di varie componenti del vascello che, una volta danneggiato a sufficienza, lascia esposto il suo nucleo che può esser così preso d'assalto fino alla sua polverizzazione, con conseguente eliminazione della corazzata.

L'elevata giocabilità e la notevole accessibilità fanno di Aqua Kitty UDX un titolo vincente, ottimamente assistito da una realizzazione tecnica di prim'ordine. I controlli, tanto per cominciare, rispondono alla perfezione e supportano anche una divertentissima modalità per due giocatori. La grafica, da parte sua, è coloratissima, estremamente dettagliata e a dir poco adorabile, mentre il sonoro accompagna l'azione nel migliore dei modi. Pur nascendo come un classicissimo 'score chaser' e presentando quindi un livello di difficoltà mediamente alto, infine, Aqua Kitty UDX strizza l'occhio a tutti i giocatori, indipendentemente dall'esperienza pregressa nel genere degli sparatutto e dalla prontezza di riflessi, grazie all'inclusione di una gradita opzione Easy.

[Shrapnel]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il