A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
NO1 Imbarcato in tenera età su un cargo battente bandiera liberiana, NO1 ha sviluppato grazie ai suoi viaggi in giro per il mondo, e ai conseguenti contatti con numerose popolazioni indigene legate alle tradizioni, una smodata passione per l'antico. Passione che oggi riversa nel retrogaming, in particolare se targato Sega...

Nintendo Super NES
Yoshi's Cookie
BPS | Nintendo | Home Data
24 05 2017

Da Bullet-Proof Software - quelli che avevano portato il Tetris sul Super Nintendo - arriva un altro puzzle game, stavolta ambientato nella fabbrica di biscotti di Yoshi. Non sapevate che il dinosauro presente in tante avventure della superstar Mario ne avesse una? Bene, stranamente ce l'ha (Yoshi's Cookie, appunto) ed è anche preoccupato per il suo andamento. Difatti la produzione sta andando in qualche modo in malora, probabilmente a causa dell'intervento di Bowser, come si deduce dalle apparizioni all'interno del gioco del tradizionale nemico di Mario e dalle poche 'cut-scene' elargite qua e là. Senza troppe sorprese il piano di riorganizzazione della fabbrica passa attraverso un meccanismo simil-Tetris, in cui al posto dei blocchi colorati che entrano in scena dall'alto avremo la comparsa di biscotti di diversa forma e colore da allineare in file orizzontali e verticali fino a eliminazione completa, con successiva comparsa di nuovi set di dolciumi per un totale di cento.

Troppo simile a Tetris? Probabilmente sì, come tanti puzzle game di quei tempi e anche dei tempi successivi. Yoshi's Cookie (1993), come tutti i titoli derivati anche indirettamente dai classici del brand Nintendo, mantiene però la dovuta classe e punta a una seppur minima diversificazione (dando il via a una linea genealogica di 'puzzler' basati su dolciumi vari che porterà fino a Candy Crush). Abbiamo così un'impostazione grafica naturalmente fanciullesca ma anche curata (perfino nella versione per Game Boy, tra l'altro uno dei maggiori successi commerciali Nintendo del 1993), la colonna sonora che ti aspetti da qualcosa in cui i protagonisti sono quelli della saga di Mr. Miyamoto e per finire un paio di modalità alternative (Puzzle e Versus) in cui si concentrano le variazioni sul tema.

In particolare la modalità Puzzle non richiede tanto il ricorso ai riflessi quanto al ragionamento, dato che presenta dei veri enigmi da risolvere in un dato numero di mosse. Anche il modo Versus, da giocare in due sulla base di quattro personaggi con specifiche caratteristiche, riesce a staccarsi dagli standard usuali grazie ad alcune mosse speciali e bonus che vanno a danneggiare l'avversario o a migliorare il proprio punteggio. Così, tra moltiplicatori di punti, power-up, accelerazioni di gioco, opzioni varie e un ritmo che spesso arriva al parossismo, Yoshi's Cookie riesce a portare uno schema di base semplice ai livelli massimi ottenibili, fino a essere considerato un pò da tutti come un classico e uno dei migliori esempi del suo genere.

[NO1]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il