A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
Shrapnel Dopo aver fondato A.Rea. 21 insieme a NO1 e LH3CT, Shrapnel ha svolto il lavoro di mantenimento del sito fino alla chiusura dello stesso e ne ha poi curato la riapertura. Ha scritto su Super Console, Mega Console, Videogiochi e PSM, ha gestito per due anni e mezzo un negozio di videogiochi e ha lavorato come game designer e sceneggiatore su uno sparatutto per PC intitolato Steel Saviour. Attualmente scrive per un paio di riviste cartacee dedicate agli utenti iOS e macOS.

Nintendo Super NES
Kirby's Dream Course
Nintendo | Halken | HAL Laboratory
23 10 2005

I giochi 'strani' sono sempre stati una prerogativa di Nintendo e dei suoi affiliati, con ibridi di successo del calibro di Super Mario RPG, Unirally e Wario's Woods a marcare il cammino della softco nipponica verso la conquista del titolo di gioco più bizzarro mai pubblicato. Ai prodotti precedentemente citati bisogna però aggiungere un gioiellino assai poco conosciuto, ovvero Kirby's Dream Course. Una piccolissima parentesi si impone a questo punto a beneficio di chi non conosce Kirby, ovvero un paffuto esserino rosa (creato dai designer di HAL) appartenente alla folta schiera dei personaggi storici di casa Nintendo. E sarà proprio questo pacifico esserino il bersaglio delle mazzate assestate dall'utente, dato che in questo gioco Kirby ricopre lo scomodo ruolo di pallina da golf...

Kirby's Dream Course, infatti, non è altro che un particolarissimo 'simulatore' di minigolf in cui dovrete fare di tutto per mandare in buca il piccolo eroe, opportunamente appallottolato su sé stesso. Inizialmente, però, della suddetta buca non vedrete alcuna traccia, dato che l'apparizione della stessa richiede l'eliminazione degli ostacoli presenti sul percorso di gioco. Questi ultimi prendono le sembianze dei più famosi avversari di Kirby, mentre le ambientazioni dei campi risulteranno senz'altro familiari agli appassionati di vecchia data del roseo personaggio in questione. Non mancano ad ogni modo alcune delle caratteristiche proprie dei giochi di golf più seri, come ad esempio la possibilità di imprimere un certo effetto al movimento di Kirby.

In caso di incertezze sulla meccanica di gioco o sul sistema di controllo (peraltro molto pratico), al giocatore viene prontamente in aiuto un completissimo tutorial organizzato in base ai colpi eseguibili - un piccolo tocco di classe virtuosamente inserito all'interno di un gioco prodotto con encomiabile zelo, ancora una volta a dimostrazione (casomai ce ne fosse bisogno) dell'attaccamento di Nintendo ai propri personaggi più anziani. Attaccamento che non potrà non contagiare chiunque si avvicini a Kirby's Dream Course, tanta è la spontanea simpatia che sprizza dalla piccola meraviglia golfistica di HAL.

[Shrapnel]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il