A.Rea. 21 : retrogaming dal 1996!
home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] link | e-m@il
Carica un articolo casuale!
NO1 Imbarcato in tenera età su un cargo battente bandiera liberiana, NO1 ha sviluppato grazie ai suoi viaggi in giro per il mondo, e ai conseguenti contatti con numerose popolazioni indigene legate alle tradizioni, una smodata passione per l'antico. Passione che oggi riversa nel retrogaming, in particolare se targato Sega...

Sega Mega Drive
Lotus II - RECS
Electronic Arts | Gremlin
09 05 2006

Anche se molto lontana da qualsiasi record di originalità e, palesemente, di fulgore grafico, la serie Lotus Challenge ha rappresentato lo stesso un successo commerciale di notevole portata per Gremlin, su Amiga e Megadrive. E se non volete andare alla ricerca di simulazioni realistiche e preferite invece i brividi da alta velocità e la leggerezza delle competizioni di stampo arcade, queste corse frenetiche tra Lotus Esprit, Elan e M200, elementarmente spalmate su scenari degni di un odierno gioco da telefonino, potrebbero arrivare ad impegnare qualche ora del vostro tempo ancora adesso, senza lasciare troppo amaro in bocca.

Qui potrete ritrovare tutti gli elementi canonici delle competizioni automobilistiche pre-Virtua Racing e pre-grafica poligonale mappata: vetturette quasi sempre approssimative nella loro fedeltà simbolica agli originali, con inquadratura di tre quarti leggermente rialzata e con la sensazione di velocità che deriva dal vecchio trucco delle strisce in chiaroscuro disegnate sul tracciato e degli elementi a bordo pista che vengono incontro ingrandendosi tramite scaling. Qualcosa, insomma, che era in pericolo di estinzione già ai tempi dei padri pellegrini e che oggi non può non assumere in pieno il sapore del recupero archeologico. Nonostante questo, Lotus II fa onestamente il suo mestiere: rispetto al prequel (Lotus Esprit Turbo Challenge) l'approssimazione della grafica è stata smussata (ma gli elementi a bordo pista sono sempre pochini e vaghi), il ritmo di gara è diventato più elevato, le piste disponibili sono aumentate e le condizioni di gioco sono più numerose. A questo va ad aggiungersi la presenza di un utile editor/costruttore di circuiti/percorsi in linea (in cui inserire tutte le varianti possibili, dalla frequenza delle curve alla presenza di salite e discese, dalla quota di ostacoli in mezzo alla strada alla difficoltà generale) in grado di generare un numero infinito di campionati con caratteristiche diverse, portando quindi su livelli ottimi la longevità del gioco. Peccato solo che alla resa dei conti non si abbia un controllo completo sulle caratteristiche delle piste realizzate, dato che in pratica non si può impostare in piena libertà il disegno dei tracciati, ma solo affidarsi, via specifiche icone, ad alcune tendenze di base.

Nonostante una presentazione teoricamente più che completa, quindi, le varianti di gioco di Lotus II risultano comunque abbastanza limitate e la dinamica delle competizioni resta costantemente simile a sé stessa (tanto più che la licenza concessa da Lotus escludeva sfortunatamente la possibilità di mostrare eventuali danni a carico delle sue preziose auto e quella di poter raffigurare incidenti più o meno spettacolari). In Gremlin hanno in effetti cercato di spezzare in qualche modo la monotonia della situazione, ricorrendo a diversi tipi di gara (campionato, corsa arcade con relativi checkpoint e modalità per due giocatori con split screen, che resta poi la cosa migliore dell'intero pacchetto), differenziando il comportamento delle tre vetture disponibili, inserendo pit stop ed eventuali fermate per fine carburante e utilizzando anche diversi tipi di condizioni meteo e relativi handicap da affrontare (neve, pioggia, nebbia, vento). Alla fine però Lotus II, come peraltro tutti i giochi appartenenti a questo arcaico filone, rimane su pericolosi livelli di linearità. Inutile chiedergli, quindi, più di quanto può offrire (ore di sano e solido divertimento senza troppe complicazioni).

[NO1]


Immagini: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7

home [ Acorn | Amstrad | Apple | Arcade | ASCII | Atari | Coleco | Commodore | Mattel | NEC | Nintendo | Sega | Sharp | Sinclair | SNK | Sony ] Privacy e cookie | e-m@il